Mappe Di Paura

Devo girare a destra o sinistra?

Batti Mani? Quando forse è meglio una fata morta…

 

Ed a tutti viene voglia di battere le mani e gridare per riportare Trilly in vita. Per potersi immergere nella sua polverina magica e volare fino all’isola che non c’è…

Beh, cari miei, vi avviso che forse è meglio che Trilly schiatti nella casetta delle bambole e venga impagliata come Ballerina Volante per i vostri marmocchi, piuttosto che voi VERAMENTE vi mettiate a battere le mani in casa vostra, quasi al buio, convinti di parlare con una fata.
Perché diciamocelo, da che mondo è mondo, è una regola comune che non si battano le mani quando si è soli al buio in casa.

Portiamo un esempio decisamente pratico ed affrontiamo la situazione passo per passo.

Vi invito ad un esperimento sociale che gradirei tanto fare assieme a voi:

  1. Aspettate che sia buio fuori
  2. Dovete essere da soli in casa
  3. Mettetevi nel mezzo del corridoio, spalle non al muro
  4. Lasciate accesa la luce più tenue che avete in casa accesa
  5. Battete le mani

Qui le statistiche dividono il risultato dell’esperimento in quattro soggetti (il quinto viene socialmente scartato):

30% Hanno avvertito un brivido gelido sulla schiena ed hanno provveduto ad accendere stereo e tv effetto Rave Party

35% Hanno dichiarato di avere riso dell’esperimento, limitandosi ad allontanarsi in bagno per dare una revisionata in segreto alle mutande

5% Ha visto Babbo Natale

15% Ha dichiarato di avere evocato Jungler in casa che ha posseduto la vicina del piano di sopra. Una simpatica nonnetta novantenne che adesso gira in topless per le scale scrivendosi con un uncinetto, formule alchemiche sulla pelle cadente.

15% Ha urlato “io Credo Nelle Fateeee” ritrovandosi pochi minuti dopo in una stanza imbottita per l’inaugurazione della riapertura eccezionale dei Manicomi.

 

Ma qua si parla di un esperimento sociale, dunque io mi chiedo, perché farlo per puro masochismo?

E qui si scivola nuovamente nell’Horror!
Per l’amor del cielo, posso dire che The Conjuring è uno dei film di nuova generazione, che mi ha fatto riassaporare in più scene, l’horror bello di quando ero giovine.

Ma qui si ha una casa infestata, con le protagoniste che fanno uno dei giochi che suscitano crisi di convulsioni e rabbia nello spettatore prima ancora che si intraveda l’ombra di un fantasma!
Battimani…

 

Si parla oltretutto di una persona adulta. Una persona che dovrebbe osservare le regole del buonsenso e della logica!

La cosa interessante è che, se si affronta il Web, si trova che battere le mani è una sorta di miniera d’oro per ogni demone di sorta!
E’ un po’ come andare davanti alla gabbia dei leoni sventolando il ginocchio sbucciato del cuginetto antipatico che vi ha massacrato i maroni per portarlo allo zoo!

Dunque, miei cari lettori, non vi preoccupate se, la prossima volta che vi recherete al circo con i vostri marmocchi, battendo le mani i vostri pop corn proveranno a divorarvi!

 

Perciò… da qui in avanti… pensate ad altre forme espressive di gradimento!
Nel web si trovano tanti suggerimenti!

 

Annunci

2 commenti su “Batti Mani? Quando forse è meglio una fata morta…

  1. saryo73
    30 settembre 2014

    Bel post! Ci avrei scommesso che saresti andato a parare proprio su quel film. Il battimani non si dimentica facilmente.

    • Dunia
      30 settembre 2014

      Eheheh assolutamente! E grazie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 29 settembre 2014 da in Evocazione, fantasma, Horror, le origini del male, risate, Senza categoria, terrore con tag , , , , , , , .
Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

☆ Pensieri Sparsi di una Psicopatica ☆

●○•°La mia mente è un turbinio di parole sparse che cercano un senso°•○●

http://www.sonounamamma.it/

Devo girare a destra o sinistra?

In punta di piedi

Entra in punta di piedi e spia nel buco della serratura

Just Laure'

Sono una capellona con una vita interiore decisamente sovraffollata

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

Racconti della Controra

Rebecca Lena Stories

Interno Poesia

Blog e progetto editoriale di poesia

HAI PAURA DEL BUIO?

Storie di paura, Creepypasta e...

Un uomo qualsiasi

Uomini semplici in storie fantastiche

CINEMANOMETRO

recensioni film fantascienza, horror, mostri e amenita varie

The Talking Geek BLOG

Games, Movies and Random Stuff...BLOG VERSION!

Rituali Magici

Magia Bianca, Rossa, Nera e Popolare

Write Wrote Written

The Website of J. Matthew Saunders

alone at dawn

Just another WordPress.com site

randomgeekings

Just another WordPress.com site

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

Cronache del gatto sul fuoco

Riflessioni poco serie sul gioco di ruolo e il fantastico

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: